PAPIRO DE ANI PDF

El libro egipto de los muertos. Collection online In other projects Wikimedia Commons. This book is not yet featured on Listopia. All, it seems, goes well for Ani; he has qualified for the Afterlife. To see what your friends thought of this book, please sign up. The British Museum collection database anu a work in progress.

Author:Samukree Mujora
Country:Gambia
Language:English (Spanish)
Genre:Politics
Published (Last):16 March 2015
Pages:196
PDF File Size:20.63 Mb
ePub File Size:15.94 Mb
ISBN:546-9-15865-709-1
Downloads:44092
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Shakora



Affresco di Pompei , Museo archeologico nazionale di Napoli. In questa operazione si aveva cura che tutti i fogli presentassero il lato con le fibre orizzontali sulla stessa faccia del rotolo, che diventava la superficie interna, quella di scrittura preferenziale. La scrittura, poi, era facilitata dal fatto che la punta dello strumento scorreva parallelamente alle fibre.

Per questo stesso motivo a seconda del verso della propria scrittura verso destra come le lingue europee o verso sinistra come le semitiche era utile che le giunzioni fra i fogli dette kolleseis non offrissero resistenza: per le lingue europee greco e latino il bordo destro del foglio di sinistra doveva essere incollato sopra il bordo sinistro del foglio di destra e viceversa nel caso opposto.

Il rotolo, infine, veniva posto in commercio e poteva essere utilizzato per produrre due tipi di manufatti editoriali: il volumen e il rotulus. Quando, infatti, si iniziava a svolgere il rotolo il primo foglio era sottoposto a una trazione intensa e logorante.

Sul "protocollo" non si scriveva, tranne per eventuali brevi annotazioni. Dato che la pergamena era costosa, il protocollo di papiro poteva essere rinforzato incollando sul suo bordo esterno una sottile striscia di pergamena o almeno un rinforzo di papiro.

Il rotolo era conservato in casellari, detti nidi o in appositi contenitori di cuoio capsae. Ogni casella od ogni capsa poteva contenere dieci rotoli. Per la lettura il volumen poteva essere tenuto nella mano destra, mentre la sinistra lo svolgeva e riavvolgeva la parte letta. In mancanza di un termine generalmente accettato Eric Turner usa la parola rotulus per indicare questi rotoli [13]. I papiri opistografi e i codici papiracei[ modifica modifica wikitesto ] Quando il testo era scritto su entrambi i lati il papiro veniva e viene detto opistografo.

In questo caso le fibre possono risultare disposte nella pagina sia orizzontalmente che verticalmente. In questo e in altri casi ancora il testo continuava dal fronte al tergo della pagina, ecc.

Gli egiziani infatti ripresero a lavorare il papiro dopo una lunga sosta durata circa otto secoli. La nuova produzione prevedeva un vasto quantitativo di carta fabbricata con la pianta di papiro e indirizzata ad un mercato turistico. La pianta era inoltre usata come offerta agli dei egizi durante processioni religiose e funerarie.

Viene detto "papiro" anche il manifesto redatto in onore dello studente universitario neolaureato, riportante la sua caricatura, una scherzosa biografia in versi, ecc. Sino agli anni settanta, invece, il "papiro" veniva rilasciato dagli studenti degli ultimi anni ai nuovi iscritti, le "matricole", dietro opportuni donativi. Il papiro per gli antichi egizi rappresentava il simbolo della gestazione, della gioia e della giovinezza. Altri significati attribuitigli cambiavano in base al modo in cui esso veniva utilizzato: svolgere una carta da papiro significava evoluzione e conoscenza; avvolgere una carta da papiro significava involuzione, segreto.

Beekes , Etymological Dictionary of Greek, Brill, , p.

DESCARGAR QUIMICA ANALITICA DE SKOOG PDF

Papir d'Ani

Affresco di Pompei , Museo archeologico nazionale di Napoli. In questa operazione si aveva cura che tutti i fogli presentassero il lato con le fibre orizzontali sulla stessa faccia del rotolo, che diventava la superficie interna, quella di scrittura preferenziale. La scrittura, poi, era facilitata dal fatto che la punta dello strumento scorreva parallelamente alle fibre. Per questo stesso motivo a seconda del verso della propria scrittura verso destra come le lingue europee o verso sinistra come le semitiche era utile che le giunzioni fra i fogli dette kolleseis non offrissero resistenza: per le lingue europee greco e latino il bordo destro del foglio di sinistra doveva essere incollato sopra il bordo sinistro del foglio di destra e viceversa nel caso opposto.

CRAVE SARAH KANE MONOLOGUE PDF

El manual de la inmortalidad

.

Related Articles